mercoledì 4 dicembre 2013

Trovare il centro

Prima di proseguire con la realizzazione del portauovo voglio aprire una piccola parentesi e parlare di qualcosa che non è direttamente legato all'intaglio del legno, sebbene possa essere utile anche in questo caso.
 
A volte può capitare di avere un disco (non necessariamente in legno) e di avere bisogno di trovare il centro in modo semplice e rapido.
 
Le possibilità sono diverse, ma non sempre attuabili facilmente o rapidamente, per cui in questo articolo vi propongo un piccolo strumento in grado di farvi individuare il centro di qualunque disco in un attimo!

Non starò ad annoiarvi con la spiegazione geometrica che sta dietro al funzionamento di questo strumento.
Quello che vi serve è un rettangolo di legno, un saracco (o qualunque altro attrezzo per tagliare il rettangolo) e un'asticella sempre in legno.


Le misure dei pezzi di legno dipenderanno sia da quanto volete grande e robusto lo strumento, sia dal diametro massimo che volete prendere in considerazione per i dischi.
 
Nulla vieta di costruirne di diverse dimensioni per meglio adattarsi alle varie esigenze che si possono trovare durante i propri lavori.
 
Come prima cosa dovrete tagliare a metà il rettangolo di legno, con un angolo di 45° come mostrato qui sotto:

 
In seguito incollate i due pezzi come nella prossima foto. L'intenzione è di creare una "coda di rondine" dove si dovrà appoggiare il bordo del disco.
Questo metodo è il più semplice per avere gli angoli delle due metà del rettangolo esattamente uguali, però per trovare il centro di dischi con raggio molto elevato sarebbe bene avere un angolo più aperto.


Adesso incollate l'asticella allineandola esattamente con uno dei due bordi interni del rettangolo che avete appena realizzato, in modo che l'asta sporga dalla parte della coda di rondine. La lunghezza dovrà essere tale da superare il raggio massimo dei dischi che vorrete utilizzare.
 
Su ve la sentite potreste realizzare un'asticella che possa scorrere, in modo da adattarsi a diversi raggi.
 
Questo è più o meno quello che dovreste avere ottenuto seguendo le mie istruzioni.

 
A questo punto siete pronti a trovare il centro di qualunque disco. Sarà sufficiente appoggiare i bordi del disco ai bordi interni della coda di rondine ed utilizzare l'asticella come righello per segnare una linea.
Ogni linea disegnata in questo modo passerà sicuramente per il centro del disco, quindi se ne disegnate alcune, ruotando il disco tra una e l'altra, alla fine avrete trovato il punto centrale.
 

 
Ovviamente per avere un punto il più preciso possibile anche lo strumento dovrà essere stato realizzato con la massima precisione.

Concludo con alcune considerazioni:

- Lo strumento può sicuramente essere realizzato anche con altri materiali, purché sufficientemente resistenti e lavorabili con buona precisione
- Per il rettangolo in legno ho utilizzato uno scarto che avevo in casa, ma per una precisione migliore nel posizionamento dell'asticella sarebbe bene utilizzare un rettangolo più lungo
- Sempre per posizionare meglio l'asticella si può procedere al suo fissaggio prima di unire le due parti del rettangolo.
- Per finire, la precisione è minore tanto più ci si allontana dalla coda di rondine, quindi per dischi molto grandi potreste non riuscire a trovare il centro esatto, ma solo una zona all'interno della quale si troverà il centro stesso.
 
Spero che questa piccola deviazione dall'argomenti principale del blog potrà essere utile per i vostri lavori.

Nessun commento:

Posta un commento