sabato 11 maggio 2019

Vasetto in noce II

Volevo fare in regalo per un matrimonio e avendo in casa un altro vasetto tornito in noce ho pensato che potesse essere un'ottima occasione per realizzare un nuovo progetto.

Volevo fare qualcosa di semplice, ma che fosse anche personalizzato per i due sposi, così da avere qualcosa di unico per ricordargli la loro giornata speciale.

Ho deciso di intagliare a coltello le iniziali dei due nomi sul corpo del vasetto. In seguito ho lavorato il coperchio a sgorbia, ma senza uno schema preciso.

Questo è il vasetto prima del lavoro:


Dopo avere scelto un carattere adatto all'evento, ma ovviamente non eccessivamente complesso da intagliare, ho stampato le lettere che mi servivano e le ho trasferite sul vasetto con la carta grafite:


L'intaglio non è stato dei più semplici. Il legno duro, la superficie curva e la mancanza di allenamento hanno complicato leggermente il lavoro. Il risultato è comunque soddisfacente anche prima della pulizia:


Dopo avere fissato il coperchio sul supporto da intaglio e averlo diviso con la matita in 8 sezioni uguali, ho cominciato a realizzare uno schema a fiore con le sgorbie:


Questo è il vasetto terminato, primi di applicare la finitura:


Per la finitura ho scelto di dare due mani di olio di lino per evidenziare le venature del legno. In seguito ho dato alcune mani di gommalacca per rendere il vasetto lucido.

Questo è il risultato finale:


Nessun commento:

Posta un commento